Berardi


Vai ai contenuti

Storia - AntichitÓ

CuriositÓ > Breve storia



L'ascensore Ŕ oggi, dopo l'automobile, il mezzo di trasporto pi¨ diffuso al mondo.

In Grecia, si ha notizia dei primi ARGANI nel V░ secolo a.C. usati dal medico Ippocrate per distendere gli arti fratturati dei suoi malati.


Nel III secolo a.C.
Archimede fornisce una prima descrizionedi ARGANO. Era formato da palo di legno alla cui estremitÓ si inseriva una ruota con una scanalatura su cui si faceva scorrere una fune che, azionata manualmente, agevolava il sollevamento di pesi.





Storicamente il massimo impiego dell'argano fu nei pozzi per attingere dal fondo l'acqua con dei secchi legati all'estremitÓ della fune.



Gli antichi Romani idearono degli elevatori posti sotto l'arena del Colosseo per creare particolari effetti di "comparizione" di gladiatori ed animali. Verosimilmente si tratta dei
primi ascensori per persone, ovviamente di tipo "scenico", ovvero teatrali.
In base agli studi dei resti si Ŕ stabilito che
nel Colosseo operavano 28 ascensori e altrettanti argani.

Sembra che nel palazzo dell'Imperatore Nerone (50 d.C. circa) ci fossero tre dispositivi di sollevamento.









Nel medioevo non furono sviluppati nuovi sistemi di sollevamento, vennero per˛ introdotte delle migliorie ai verricelli, per evitare l'accidentale caduta del carico qualora si perdesse il controllo del tamburo su cui veniva avvolta la fune di trazione










Nel periodo rinascimentale con lo sviluppo dell'edilizia e la costruzione di palazzi e chiese, molti furono i dispositivi ideati e migliorati soprattutto per la movimentazione dei materiali da costruzione.


Torna ai contenuti | Torna al menu